Oggi

"Data">Data Rivoluzionaria

pellegrinablog,chiocciolaquindi,gmail.com

per gli scribi

Toulouse en érasmienne

mercoledì 25 gennaio 2012

Biglietto di ringraziamento

Questo post vuole essere un biglietto di ringraziamento per una persona che mi ha insegnato a divertirmi con i " colori da passeggio", come li chiamo io (quelli fatti di stoffa che si portano addosso, cioè). Aprendo una sorta di respiro rilassato e giocoso nelle mie rigide monocromie da troppo tempo uguali e ingessate. Insegnato magari è una parola impegnativa. Diciamo che lei spiega ottimamente, che io poi ci riesca è da tutto dimostrare. Non solo, ma si presta con inalterabile gentilezza a rispondere a tutte le mie importune, irruente, incessanti, logorroiche, infinite domande. E ci azzecca sempre. Come faccia, dato che non mi ha nemmeno mai vista, rimane un mistero. Ma si sa, la classe non è acqua...

In più, ha una passione per la memoria, il passato, la trasmissione del ricordo.
Chissà, quindi, se la tenuta di questo bimbo, libera interpretazione di quegli esercizi che ho visto troppo tardi, susciterà la sua approvazione.

Del resto anche la mamma del bimbo non scherzava: era una regina.

5 commenti:

  1. beh, cara pellegrina, sono senza parole.
    come hai scritto tu, la classe non è acqua. e questo vale per te, non per me. il tuo è un delizioso biglietto di ringraziamento. originale, intelligente, per nulla scontato.

    ringrazio io te, perchè mi segui sempre e perchè mi riempi di complimenti!
    ancora grazie.
    e un abbraccio,
    paola

    RispondiElimina
  2. Ah, dimenticavo!
    in quanto all' abbigliamento di enrico IV, beh...credo che chi l' ha vestito, abbia azzeccato in pieno l' abbinamento dei colori (sai che io approvo a prescindere il beige insieme al rosso. con un tocco di oro, poi...)

    :)

    ti abbraccio ancora,
    paola

    RispondiElimina
  3. Cara Paola sono davvero contenta che ti sia piaciuto, quanto ai complimenti è quello che ti meriti. Ora tocca a me restare senza parole davanti ai tuoi, di complimenti.
    Appena ho letto il tuo post sul rosso ho pensato che dovevi assolutamente vedere il quadro del piccolo Enrico. Chissà se la giubba beige era la sua preferita :-).
    E un abbraccio doppio a te, a presto.

    RispondiElimina
  4. ragazze, siete un'accoppiata di geni! prima una, con le sue classes, ora l'altra con il biglietto storico artistico... che dire, lasciate a bocca aperta dallo stupore!! a presto.s.

    RispondiElimina
  5. @Silvietta: che dire difronte a contanti complimenti? Benvenuta e grazie anche per esserti aggiunta ai miei lettori. Anche il tuo post in merito ('nvidia 'nvidia 'nvidia ;-) ) non scherzava... hai poi sfoggiato il maglioncione verde?

    RispondiElimina